Il nuovo e innovativo corso

PERCORSO DI PROTESI DIGITALE

Il corso è suddiviso in 4 incontri di 3 giorni ciascuno; ad ogni incontro è prevista una sessione pratica durante la quale ogni corsista dovrà applicare i processi di lavoro mostrati durante il corso dal relatore in sessione frontale o Live con il paziente.

Date, Relatori, Sede del Corso

6 - 8 ottobre 2022

Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini

Dentsply Sirona Academy (VR)

27 - 29 ottobre 2022

Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini, Odt. F. Zanini

Sanitas (MN)

24 - 26 novembre 2022

Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini, Odt. F. Zanini

Sanitas (MN)

26 - 28 gennaio 2023

Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini

Dentsply Sirona Academy (VR)



Il corso

OBIETTIVI

La valutazione estetica del paziente deve essere sempre il punto di partenza di uno studio clinico anche nei casi funzionali.
La protesi dovrà quindi essere vista come obiettivo finale di un percorso terapeutico più o meno lungo, più o meno complesso, com-posto da diverse materie ma con l’unico scopo di ridare al paziente una estetica ed una funzione adeguata. Nel contempo, l’obiettivo dei professionisti è sempre più la semplificazione del processo di lavoro, ovvero da una parte ridurre il tempo alla poltrona, il che significa ridurre i costi generali della terapia, dall’altra dare la possibilità a tutti i clinici, anche con poca esperienza, di poter portare a termine anche i casi complessi. Il corso coinvolgerà anche i clinici e gli odontotecnici analogici, attraverso la condivisione di metodi, materiali e tecniche volti a mostrare i processi digitali come alternativa e come strumenti di lavoro propedeutici per arrivare a confe-zionare una protesi adeguata estetica e funzionale.

A CHI È RIVOLTO:

  • Clinici che vogliano acquisire un protocollo protesico semplificato, efficace sia su denti naturali che impianti
  • Ed ai loro Odontotecnici che vogliano acquisire le più moderne metodiche di gestione protesica analogico-digitali, dalla ceratura diagnostica alla realizzazione dei manufatti protesici semplici e complessi.

PROGRAMMA

Il corso è suddiviso in 4 incontri di 3 giorni ciascuno; ad ogni incontro è prevista una sessione pratica durante la quale ogni corsista dovrà applicare i processi di lavoro mostrati durante il corso dal relatore in sessione frontale o Live con il paziente.

ABSTRACT

L’argomento di questo corso è dedicato all’odontoiatria protesica su denti naturali ed impianti.
Questo corso ha come obiettivo fondamentale quello di mettere a confronto i due percorsi dell’odontoiatria protesica: il tradizionale con quello digitale, dando la possibilità di personalizzare il proprio flusso di lavoro selezionando il percorso più idoneo e che meglio si adatta alle proprie abitudini ed organizzazione.

  • Attività Frontale: saranno analizzati tutti i concetti ed i protocolli necessari per pianificare e realizzare i casi protesici,
  • Attività Live: il relatore mostrerà le tecniche applicate ad un caso reale,
  • Attività Pratica: ogni partecipante avrà la possibilità di applicare i vari protocolli direttamente sul simulatore.
  • Presentazione del caso: nel 4° incontro ogni partecipante mostrerà un caso.

Durante i vari incontri saranno valutate le principali terapie protesiche, la loro pianificazione, passando dalla realizzazione di casi sem-plici fino alla gestione dei casi complessi.
Il percorso digitale ed analogico saranno messi a confronto analizzando i vantaggi e gli svantaggi dei due diversi approcci.
Ogni trattamento protesico gestito durante le attività live, avrà due finalità funzionale ed estetica ma sempre nel rispetto biologico dei tessuti molli e dei tessuti dentali.

UN PERCORSO INSIEME

Tra un incontro e l’altro sarà possibile comunicare con i relatori in qualsiasi momento condividendo con tutto il gruppo dei parteci-panti attraverso una piattaforma comune, i propri dubbi, domande, o inconvenienti che si dovessero verificare durante l’applicazione dei protocolli appresi durante lo svolgimento dei vari incontri. Il nostro obiettivo è condividere completamente i nostri protocolli di lavoro a tutti i partecipanti, in modo che essi stessi siano in grado di applicarli durante la loro pratica quotidiana.

Dott. Roberto Molinari

II dottor R. Molinari ha conseguito il diploma di odontotecnico nel 1986; successivamente si é laureato in odontoiatria e protesi dentale con lode presso l’Università di Bologna nel 1993. Dopo essersi formato con i piu autorevoli esperti di odontoiatria moderna, si è specializzato in parodontologia, implantologia e protesi estetica. Tiene corsi per odontoiatri sull’uso corretto delle tecniche CAD/CAM su denti naturali e impianti e partecipa come relatore a congressi internazionali. Socio fondatore AIOD, Membro del board Peers, referente attivo in qualità di Key Opinion Leader internazionale per Dentsply Sirona relativamente alle tecniche CAD-CAM, e per Zeiss relativamente alla micro-odontoiatria.
Vive a Mantova dove ha il suo studio dentistico.

Odt. Franco Rossini

Diplomato Odontotecnico nel 1978 presso l’Istituto E. Fermi di Este (PD), dove dal 1983 è titolare fondatore del Laboratorio Odontotecnico Rossini. Socio fondatore A.N.T.L.O. Veneto, con l’incarico di Responsabile Culturale. Socio del Gruppo di Studio di Odontoiatria Protesica “Porta Mascarella” (BO). Frequenta numerosi corsi di specializzazione in Italia e all’estero, con vari relatori tra cui A. Tanaka, P. A. Fichter e M. Chiodini. Partecipa a gruppi di studio per lo sviluppo di alcune tra le più note ceramiche dentali. Nel 1993-1994 segue il corso biennale di Protesi Fissa, con il Dr. Gianfranco Di Febo e l’Odt. Roberto Bonfiglioli (Bologna). Nel 1998-1999 frequenta il Corso sulle Tecniche di Stratificazione presso il Laboratorio Odontotecnico dell’Odt. Willy Geller, Zurigo (Svizzera) Socio attivo A.I.O.P. dal 2000; Dirigente della Sezione Odontotecnica A.I.O.P. nel biennio 2005 - 2006. Nel 2006 frequenta il Corso di Estetica e Ceramiche Integrali presso il Laboratorio dell’ Odt. Gerald Ubassy, Avignon (Francia). Dal 2007 al 2012 è membro della Commissione Accettazione Soci Attivi A.I.O.P. Dal 2010 al 2012 frequenta il Master in Leadership on Performance Strategies & Time Management. In Laboratorio si dedica prevalentemente alle ricostruzioni estetiche in metallo-ceramica, metal free su denti naturali e su impianti.

Odt. Federico Zanini

Diplomato Odontotecnico nel 2000 presso l’Istituto E. Fermi di Este (PD).
Nel 2003 inizia la sua collaborazione presso Laboratorio Odontotecnico di Rossini Franco ad Este specializzandosi nel carico immediato con tecnica del modello unico. Nel 2018 diventa socio dell’ Odt. Franco Rossini. Nel 2014 frequenta il corso sulle tecniche di stratificazioni su toronto bridge dell’Odt Jungo Endo presso Laboratorio Odontotecnico Non solo denti di Trento. Nel 2015 frequenta il corso di estetica dell’Odt Nondas Vlachopoulos presso Laboratorio Odontotecnico Rossini Franco. Sempre nel 2015 frequenta il corso sulle tecniche di ceramizzazione dell’Odt. Claude Sieber presso Laboratorio Odontotecnico Rossini Franco.
Dal 2013 è Socio ordinario dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica.
In Laboratorio si dedica prevalentemente alle ricostruzioni estetiche in metallo-ceramica, metal free su denti naturali e su impianti.

Il Programma del Corso


Programma 6 - 8 ottobre 2022
Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini, Odt. F. Zanini

SESSIONE COMUNE PER L’ODONTOIATRA E L’ODONTOTECNICO

Foto/video: tutte le informazioni necessarie per scattare foto e video adeguati.

  • Tecnica di scatto e set fotografico
  • La fotografia macro in odontoiatria
  • Editing degli scatti fotografici
  • Come utilizzare al meglio gli scatti dei vostri pazienti sorprendendoli
Il Trattamento Estetico in protesi fissa: Riferimenti ideali, Studio dei parametri estetici, Digital Smile Design.
  • Il sorriso ideale: parametri, linee e piani di riferimento
  • Il Digital Smile Design come strumento di valutazione estetico-funzionale del sorriso del paziente
  • Parametri estetici del viso, gengivali e dentali
  • L’analisi facciale, dento-labiale, fonetica e funzionale
  • I piani di riferimento per la progettazione protesica.
Il Trattamento Funzionale in protesi fissa: dimensione verticale, guide canine, guida incisale, pattern occlusali, ATM, mu-scoli ed articolazioni.
  • Cenni di anatomia funzionale finalizzata ad ottenere la “stabilità protesica"
  • L’elettromiografia: misurazione dell’attività muscolare
  • ATM: nozioni del dolore oro-facciale
  • Studio della funzione a partire dall’estetica: il DSD funzionale
  • Modificare la dimensione verticale: linee guida
  • Occlusione su denti naturali e su impianti
  • Tecniche di registrazione
Wax-up digitale e convenzionale: creazione del modello master e dell’indice di silicone. (per questo argomento ci sarà una seduta plenaria per i concetti generali e wax-up digitale poi i tecnici in separata sede faranno una giornata relativa al trasferimento delle informazioni dal DSD al modello, morfologia, ceratura e realizzazione dell’indici di silicone analogica)
  • Wax-up digitale step by step
  • Stampa del modello 3D
  • Realizzazione dell’indice di silicone

SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOIATRA

Mock-up: come creare il miglior risultato della simula-zione estetico-funzionale finale scegliendo la tecnica corretta.
Principi di morfologia estetica e funzionale e trasferimento di questi concetti sulla ceratura analogica su modello in gesso
  • Mock-up diretto e Mock-up digitale
  • Mock-up convenzionale: Tecnica dell’indice di silicone e wax up
  • Mock-up tecnica skin e Mock-up eseguito con indice di silicone standard

SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOTECNICO

Principi di morfologia estetica e funzionale e trasferimento di questi concetti sulla ceratura analogica su modello in gesso
  • Principi di morfologia estetica e funzionale
  • Tecnica di ceratura sui denti frontali
  • Tecnica di ceratura sui denti latero-posteriori
  • Tecnica di ceratura semplificata utilizzando faccette
    in cera preformate
  • Tecnica di ceratura semplificata copiatura di modelli preformati
  • Parte pratica - ogni partecipante odontotecnico realizzerà una ceratura analogica

SESSIONE COMUNE PER L’ODONTOIATRA E L’ODONTOTECNICO

Sessione pratica - la registrazione individuale digitale/analogica, la ceratura diagnostica estetica e funzionale, indice di silicone (dentista e odontotecnico . faremo vedere il rilevamento con arcofacciale digitale trasferimento in exocad e inala e bodellazione dei denti. i corsisti faranno un rilevamento con arco facciale cere e bloccaggio in articolatore dei modelli
  • Arco facciale analogico e arco facciale digitale
  • La registrazione analogica VS digitale
  • Ceratura diagnostica convenzionale e digitale
  • Montaggio in articolatore

Programma 27 - 29 ottobre 2022
Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini, Odt. F. Zanini

SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOIATRA
La preparazione dentale - questo step è probabilmente uno dei più delicati in tutto il protocollo di lavoro ed è necessario procedere con attenzione per ottenere alla fine risultati predicibili.
  • Biologia e rispetto dell’ampiezza biologico
  • Posizionamento del margine protesico: sopra gengivale, iuxta gengivale o sotto gengivale?
  • Considerazioni biologiche e bio-meccaniche sulle prepara- zioni dentali e sui pilastri protesici rispetto al risultato finale.
  • No-prep, prep-less o prep? questo è il dilemma
  • Tipi di preparazione e loro indicazioni
  • Preparazioni diversificate in base al tipo di manufatto protesico da progettare: Faccette, Occlusal-buccal veneer, Corone, Table top, Inlay, Onlay
  • Il build-up, la rilocazione del margine cervicale e l’ibridizza- zione immediata della dentina
  • Preparazione a partire dal mock-up
  • La preparazione nel flusso digitale
  • Indice di silicone per controllare la preparazione e gli spazi
  • La magnificazione in micro-odontoiatria
  • Controllo della preparazione con strumenti digitali
  • Sistemi di retrazione gengivale: tecnica a due fili, 1 filo + pasta retrattrice
SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOTECNICO
La preparazione dentale - questo step è probabilmente uno dei più delicati in tutto il protocollo di lavoro ed è necessario procedere con attenzione per ottenere alla fine risultati predicibili.
  • Modelli in gesso concetti generali e concetti di realizzazione della tecnica del modello alveolare e sua preparazione
  • Dimostrazione pratica da parte dei relatori relativa alla realizzazione del modello alveolare, preparazione moncone in gesso e duplicazione refrattario
  • Concetti di realizzazione della tecnica del modello refrattario
  • Concetti di realizzazione della tecnica con foglia di platino per i restauri estetici (faccette)
  • Dimostrazione pratica da parte dei relatori relativa alla tecnica di stratificazione di 4 faccette rifinitura tessitura superficiale e adattamento su modello master
  • Parte pratica - ogni partecipante odontotecnico realizzerà una ceratura analogica
SESSIONE COMUNE PER L’ODONTOIATRA E L’ODONTOTECNICO
L’impronta convenzionale VS digitale - due metodiche cosi diverse ma con lo stesso obiettivo: ottenere un modello ma-ster preciso
  • Impronta convenzionale concetti generali
  • Materiali d’impronta
  • porta impronta individuali
  • Impronta digitale concetti generali
  • Lo scanner intra-orale
  • Il software di pianificazione protesica
  • Flusso chair-side e lab-side
Il provvisorio e terapie integrative
  • Dalla protesi provvisoria a quella definitiva tecnica convenzionale: impronte e tecniche di trasferimento: il montaggio incrociato nel flusso di lavoro convenzionale e digitale a confronto
  • Ribasatura e rifinitura del provvisorio
  • Il provvisorio come prototipo del lavoro definitivo
Materiali - Linee guida per la corretta scelta dei materiali definitivi per la realizzazione dei manufatti protesici parziali e totali
  • Materiali da impronta
  • Le ceramiche e i materiali ibridi
  • I compositi
  • PMMA e resina acrilica

Programma 24 - 26 novembre 2022
Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini, Odt. F. Zanini

SESSIONE COMUNE PER L’ODONTOIATRA E L’ODONTOTECNICO
Concetti generali di biologia e biomeccanica
  • Biologia e rispetto dell’ampiezza biologica: tessuto connetivo, epitelio giunzionale ed epitelio orale
  • Ruolo della connessione implantare e delle componenti protesiche nell’integrazione del restauro: connessioni esterne ed interne (Flat to Flat, Self-Locking, Morse Taper, Platform Swithching)
  • Ottimizzare l’integrazione biologica del restauro: come ridurre il rimodellamento osseo marginale e migliorare la guarigione dei tessuti molli
  • Concetto “one abutment one time” : implicazioni biologiche e cliniche
  • La gestione del profilo di emergenza: implicazoni cliniche
  • Progettazione del profilo di emergenza implantare attraverso un approccio biologicamente guidato
  • Il ruolo dello spessore dei tessuti molli nell’integrazione e nella stabilita del restauro
  • Il carico immediato e differito: risvolti clinici e biologici
  • Protesi avvitate, cementate e conometriche
La pianificazione di casi semplici e complessi nei settori frontali
  • Pianificazione implanto-protesica dei settori anteriori (denti singoli e ponti): gestione chirurgica (ossea dei tessuti molli), protesica provvisoria e protesica definitiva > La gestione digitale VS convenzionale
  • Tecniche d’impronta corrette per replicare la posizione implantare ed la morfologia tissutale: Analogico VS Digitale
  • Componenti protesiche e mesostrutture: Abutment personalizzati, Stock abutment, e Meso-strutture fresate
  • Materiali protesici a confronto: Abutment e Framework Ceramici VS Metal Based > Rialzo di dimensione verticale in protesi implantare: indicazioni e limiti
SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOIATRA
La pianificazione di casi di edentulia totale
  • Pianificazione implanto-protesica del paziente totalmente edentulo: Protocollo operativo
    tecnica digitale VS convenzionale
  • Il trasferimento delle informazioni cliniche dal provvisorio al definitivo
  • Il prototipo assume una importanza strategica nel determinare la funzione e l’estetica dei casi complessi
  • La Toronto bridge e la Natural bridge: materiali e metodi di esecuzione a confronto

SESSIONE DEDICATA ALL’ODONTOTECNICO

Principi di morfologia estetica e funzionale applicati alla ceratura analogica

  • Concetti di realizzazione della protesi provvisoria
  • Montaggio in incrociato in articolatore e duplicazione
    dei provvisori
  • Creazione del prototipo e sua importanza clinica e di laboratorio
  • Realizzazione della mesostruttura: fusione VS fresatura
  • Dimostrazione pratica relativa alla Tecniche di stratificazione di una Toronto bridge White & Pink in metallo/ceramica

Programma 26 - 28 gennaio 2023 Dr. R. Molinari, Odt. F. Rossini

SESSIONE COMUNE PER L’ODONTOIATRA E L’ODONTOTECNICO
Durante il quarto incontro i corsisti mostreranno un caso gestito seguendo le metodiche illustrate durante il corso
  • Recupero argomenti precedenti
  • Eventuale presentazione di novità da parte dei relatori e/o specialist aziendali

Iscriviti / Richiedi informazioni

Costo del corso 5.000€
Il corso prevede un massimo di 12 partecipanti
ed un minimo di 6 per l'attivazione.

    MODALITÀ DI PAGAMENTO: BONIFICO BANCARIO

    Specificando come causale: Anterior - Lunch & Learn

    Bonifico bancario intestato a:

    Molinari Roberto – Codice Iban IT34L0707611500000000301707

    Piazza Cesare Mozzarelli, 6

    46100 | Mantova (MN) - Italy

    +39 0376 220800

    Chiama oggi!

    Email

    info@molinariroberto.com