Medical Science

Medical mind of Roberto Molinari

One Day Dentistry: cementing ceramic tooth with T-base

 

IT - Operando in “One Day Dentistry” applicato all’implantologia, dopo avere copiato con lo scanner la posizione dello Scan-body posizionato sul T-base al fine di rilevare la posizione spaziale dell’impianto, dopo avere progettato la corona protesica e dopo averla fresata con il molatore la domanda che ci poniamo è come solidarizzerò il dente in ceramica al T-base

Oltre che alla scelta del cemento che deve comunque garantire una buona resistenza nel tempo ed un bassissimo indice di solubilità a contatto con i fluidi orali, la sabbiatura del T-base e l’applicazione del Silano alla corona in ceramica rappresentano sicuramente un passo fondamentale per ottenere una stabilità eccellente del manufatto protesico avvitato. 

Che cosa utilizzare? 

Nella mia pratica quotidiana utilizzo cemento “Multilink Hybrid Abutment - Ivoclar” + “Monobond Plus - Ivoclar” e per sabbiare efficacemente la porzione del T-base che entrerà a contatto con il cemento utilizzo Ossido di Alluminio Al2O3 con particelle di 50μ di diametro ad una pressione di circa 2 bar per 10 secondi circa. 

La sabbiatura non va estesa al collare dell’abutment che deve essere mantenuto perfettamente liscio. 

Avvenuto l’indurimento del cemento andranno eliminate le eccedenze e con una gomma morbida lucidate tutte le superfici esterne cervicali che entreranno in contatto coi i tessuti molli del paziente.

 

 

EN - The concept of "One Day Dentistry" applied to implantology, in order to detect the spatial position of the implant, coping with the scanner the position of the Scan-body previous positioned on the T-base, after designing the prosthetic crown and after its milling, the most important question will be: how can I cement the ceramic tooth onto the T-base

In addition to cement that must, in any case, guarantee a good resistance over time and a very low solubility index in contact with the oral fluids, the T-base sandblasting and the application of Silan to the ceramic crown are certainly a fundamental step to obtain an excellent stability of the screwed prosthetic device. 

What can I use? 

In my daily practice, I use "Multilink Hybrid Abutment - Ivoclar" cement + "Monobond Plus - Ivoclar", sandblasting the T-base with Aluminum Oxide Al2O3 with particles of 50μm, of a pressure of 2 bar for 10 seconds. 

Sandblasting should not be extended to the collar of the abutment which must be kept perfectly smooth. 

Once the cement has hardened, the excess will be removed and with a soft polisher will polish all the external cervical surfaces of the prosthetic device, that will be in contact with the soft tissues of the patient.